Il fagiolo di Controne é un fagiolo tardivo, si semina tra la prima e la seconda decade di luglio e si deve aspettare novembre per la raccolta. L’eccellenza gastronomica di questo fagiolo è nota anche nel resto della regione, così come sono molto apprezzate la scarsa tendenza a spaccarsi durante la cottura e i tempi di cottura nettamente inferiori a quelli di un fagiolo comune. Oltre a questo c’è una rete di contadini e produttori che si occupa di questa eccellenza dandoci la possibilità di proporla nelle nostre elaborazioni.